Comunicato di solidarietà ai lavoratori di Paternò

Come Rete Campagne in Lotta, esprimiamo la nostra solidarietà alle decine di lavoratori stagionali sgomberati il 25 febbraio scorso dal loro accampamento a Paternò, Catania.

Si tratta dell’ennesima, intollerabile presa di posizione delle istituzioni contro lavoratori, per giunta stranieri e quindi doppiamente ricattati, iper-sfruttati da un sistema che invece protegge chi se ne serve – in primo luogo la grande distribuzione e i consorzi, che strozzano gli agricoltori imponendo prezzi irrisori per i loro prodotti, alimentando così lo sfruttamento dei più deboli, coloro che sono costretti a lavorare per un misero salario e a vivere in condizioni disumane. Ci auguriamo che l’emergenza creata ad arte dal comune e dalle forze dell’ordine non dia luogo ad altri tipi di strumentalizzazione e sfruttamento, quali i ‘campi di accoglienza’ che proliferano in tutto il territorio italiano. Tendopoli e campi di vario genere non fanno che riprodurre la ghettizzazione sotto altre forme, a vantaggio di una macchina umanitaria che arricchisce chi la gestisce e lascia intatto il sistema di sfruttamento.

Contro caporalato, sfruttamento e ghetti occorre garantire ai lavoratori stagionali casa e trasporto come parte integrante del loro salario. A questo scopo, continueremo a sostenere i processi di autorganizzazione dei lavoratori stagionali e le loro rivendicazioni, convinti che solo con la lotta si possano ottenere cambiamenti reali.

Retro jordans for sale, Cheap foamposites, jordan retro 5, cheap jordans for sale, foamposites For Sale, jordan retro 12, jordan retro 11, Cheap jordans for sale, jordans for cheap, jordan retro 11 legend blue, retro 12 jordans, cheap soccer jerseys, Canada Goose sale, cheap jordans